SOS truffa detective

Oggi le truffe, in controtendenza alla maggior parte dei reati quali scippi, rapine furti sono in constante aumento quasi raddoppiando il loro numero anno per anno.

Nel codice penale Italiano, il delitto di truffa è disciplinato dall’art. 640 c.p. che dispone:

Chiunque, con artifizi o raggiri, inducendo taluno in errore, procura a sé o ad altri un ingiusto profitto con altrui danno, è punito con la reclusione da sei mesi a tre anni e con la multa da cinquantuno euro a milletrentadue euro.
La pena è della reclusione da uno a cinque anni e della multa da trecentonove euro a millecinquecentoquarantanove euro:
1) se il fatto è commesso a danno dello Stato o di un altro ente pubblico o col pretesto di far esonerare taluno dal servizio militare [c.p.m.p. 162, 32quater];
2) se il fatto è commesso ingenerando nella persona offesa il timore di un pericolo immaginario o l’erroneo convincimento di dovere eseguire un ordine dell’Autorità [649].
2 bis) se il fatto è commesso in presenza della circostanza di cui all’articolo 61, numero 5).
Il delitto è punibile a querela della persona offesa, salvo che ricorra taluna delle circostanze previste dal capoverso precedente o un’altra circostanza aggravante.

La truffa dunque, in parole povere è definita come attività ingannatoria che induce la parte offesa in errore attraverso artifici e raggiri inducendola ad effettuare disposizioni patrimoniali che la danneggiano favorendo il truffatore o altri soggetti.

Le truffe di per sè sono reati che vanno a minare la libera volontà, circostanza che viene aggravata se il soggetto già si trova in una situazione di stress fisico e mentale dovuto ai problemi familiari o aziendali che lo portano a dover contattare un agenzia investigativa.
La molteplicità di investigatori privati dislocati sull’intero territorio nazionale portano il cittadino in una situazione di disorientamento dovuto alla difficoltà di scelta.

Il Gruppo SAROS Investigazioni da anni impegnato ad elevare il grado di correttezza e trasparenza nonché professionalità della categoria mette a disposizione dell’utente un valido supporto per segnalare in modo assolutamente anonimo eventuali truffe perpetrate da sedicenti investigatori privati che, con o senza autorizzazione del Prefetto svolgono in modo Illegale e truffaldino la professione.
Inoltre, chi si vede vittima potrà prendere appuntamento con i nostri referenti preposti ed esporre le proprie problematiche alle quali saranno dati pareri, consigli e soluzioni il tutto in maniera del tutto gratuita.

Per le segnalazioni, invia una mail a:
info@grupposarosinvestigazioni.it
oppure chiama il numero+39 3311611511.

Chiama ROMA
Chiama MILANO
× Benvenuto, in cosa possiamo esserti utile?